O barra O Edizioni

Guarda la video intervistaLogo-OBARRAO-pde copia

Nasce nel 2000, ha sede a Milano

Genere: letteratura, saggi e poesie da e sull’Estremo Oriente e la sua relazione col pensiero occidentale

 Collane:

– Gli antecedenti

– Agli estremi dell’Occidente

– Occidente-Oriente

– In-Asia

– CASCC

Titoli: I delitti dell’oro cinese (R. Van Gulik, 2007); Assassinio a Canton (R. Van Gulik, 2008); I silenzi di Federer (A. Scala, 2012); Il calcolo dei dadi. Azzardo e vita quotidiana (M. Dotti, novità 2013); I delitti della campana cinese. I casi del giudice Dee (R. Van Gulik, novità 2013).

Segni particolari: O barra O Edizioni, il cui nome richiama i due estremi della cultura (Occidente, Oriente) uniti-disgiunti da una barra capace di oscillare e segnare nuove rotte, porta in sé il segno della disposizione ad accogliere le idee anche più distanti tra loro, nonché i mutamenti che derivano dall’ingresso in Occidente di altre culture, di altre proposte d’esistenza. Le due O sono anche zeri che designano luoghi-non luoghi, margini del pensiero, l’essere e il mancare; e la barra oscillante è anche un ponte che costituisce la relazione e pone quella distanza che rende possibile la lettura per differenza. O barra O vuole dunque raccontare con i suoi titoli la complessità del mondo e di chi l’osserva, andando a cogliere storie, paesaggi, tradizioni, sperimentazioni, ricerche, poteri e antipoteri, culture che possano, dati gli estremi a cui appartengono, disegnare un’area ampia e articolata, capace di cambiamenti, di contaminazioni, dove il cervello-pensiero umano è già pronto “a mutare in altro”. Si delinea in tal modo una realtà editoriale che, senza rifuggire i contrasti e le contraddizioni, si propone quale dispositivo utile a pensare la contemporaneità e le sue esperienze.

Al festival Tra le Righe, stand di vendita

Nicola Boldreghini – Ilaria Maria Ghisletti

Annunci

Trackbacks / Pingbacks

  1. Chiude il Festival TRA LE RIGHE | letteratitudinenews - febbraio 25, 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: